L'interno del negozio ComprArtigiano
IT enogastronomia

A Roma, il primo ComprArtigiano offline

L'interno del negozio ComprArtigiano

Ha da poco aperto i battenti il primo punto vendita fisico di ComprArtigiano. In viale Giulio Cesare, vicino piazza San Pietro, un locale di circa 200 mq fa da progetto pilota all’integrazione dei servizi offline e online del nuovo concept di vendita di prodotti eccellenti dell’enogastronomia italiana. Al centro di ComprArtigiano ci sono, infatti, solo prodotti artigianali di alta qualità grazie alla collaborazione con molte imprese delle varie regioni italiane.

Il progetto dedicato al settore alimentare, ideato da Confartigianato Alimentazione e Made in Italy SLC, dunque cresce, nell’intento di creare un sistema a brand Confartigianato Imprese. ComprArtigiano è focalizzato su distribuzione, promozione e vendita di prodotti alimentari artigianali italiani di alta qualità in tutto il mondo.

E-commerce e punto vendita fisico ComprArtigiano: grande successo per l’enogastronomia italiana

La zona ristoro di ComprArtigiano a Roma

La fama del cibo e del vino made in Italy non hanno pari nel mondo. Per questo motivo, numerose aziende di prodotti alimentari italiani hanno aderito sia al progetto di vendita online che a quello fisico. Se il portale web permette infatti di acquistare da ogni parte del mondo, il progetto pilota di vendita su strada è stato inserito in un quartiere strategico. Viale Giulio Cesare si trova in un punto di passaggio per centinaia di turisti che visitano la Città Eterna ogni giorno, oltre che per gli stessi cittadini.

Presso lo store è possibile sia acquistare i prodotti, sia approfittare del bar e del ristorante per sedersi a consumare i piatti realizzati utilizzando come materie prime gli stessi alimenti che si trovano in vendita tra gli scaffali.

È prevista anche la realizzazione di laboratori di preparazione e cottura di cibi e all’interno del negozio sono presenti spazi promozionali ed espositivi personalizzati per ogni impresa che aderisce al progetto.

Come funziona ComprArtigiano?

Le cucine di ComprArtigiano a Roma

ComprArtigiano consiste principalmente in un e-commerce di prodotti selezionati di enogastronomia italiana. Le imprese che aderiscono al progetto lo fanno in modalità B2B e B2C. Lo store online è costruito e gestito su misura per le imprese artigiane e al contempo sfrutta le tecnologie di ultima generazione necessarie ad un e-commerce come:

  • grafica moderna ed accattivante;
  • consultazione e percorso d’acquisto facile e intuitivo;
  • analisi costante dei dati e web marketing.

Un team di lavoro si occupa così di massimizzare le opportunità di vendita on line. I produttori presenti nel webstore sono divisi tra frantoi, panificatori, pastai, pasticceri, torrefazioni, viticoltori, lavorazione carni. Per una totale trasparenza nei confronti dell’utente, è presente un’accurata descrizione delle diverse aziende partner.

Dopo l’e-commerce e lo store fisico, arriva la App di ComprArtigiano

Lo store di Roma ComprArtigiano

Mentre il primo punto vendita avviato a Roma, a distanza di un mese dall’apertura lascia ben sperare visto il successo di pubblico e l’apprezzamento da parte della clientela, il progetto si sviluppa ancora. Oltre alla possibilità di acquistare da pc tramite l’e-commerce, sarà a breve disponibile anche la App per effettuare acquisti dallo smartphone. Questa sarà sviluppata per i più diffusi sistemi operativi (Ios, Android) ed integrata al sistema web.

«L’obiettivo è quello di avviare store in tutta la Penisola – ha spiegato il Presidente di Confartigianato Alimentazione, Massimo Rivoltini, in occasione del lancio del progetto – per integrare l’esperienza, la tecnologia e la tradizione nel settore alimentare».

A partire dalle ore 15 di Sabato 30 Novembre 2019 potete ascoltare il mio podcast sugli e-commerce di prodotti alimentari sulla web radio SenzaBarcode.

Candy Valentino

Please follow and like us:
error
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)