Presentazione del libro di Daniele Reponi "La grammatica del panino"
Enogastronomia

Le ricette del nuovo libro di Daniele Reponi “La grammatica del panino”

show cooking di Daniele Reponi "La grammatica del panino"
Claudia Massara e Daniele Reponi

È stato presentato a Roma nei giorni scorsi il libro di Daniele Reponi “La Grammatica del Panino” edito da Food Editore. L’autore è divenuto noto grazie alla sua partecipazione alla trasmissione della Rai “La prova del cuoco”, dove ha incuriosito il pubblico con le sue originali ricette per farcire i panini.

Se vi siete spesso interrogati sui modi per fare un panino da portare al lavoro o quando siete in vacanza al mare e vi siete stancati del solito sandwich, questo testo potrebbe fare al caso vostro. Il volume, infatti, presenta 70 ricette illustrate in cui si spiega come farcire i panini accostando tipi di pane, ingredienti e salse nel modo migliore, per esaltare il gusto di ogni componente. Potrete prendere spunto da tante idee per panini per la pausa pranzo e anche per degli originali antipasti, quando avete degli ospiti a casa.

Guarda il video della presentazione del libro avvenuta presso il ristorante Altrove!

Tanti modi di fare i panini nel manuale di Daniele Reponi “La grammatica del panino”

Presentazione del libro di Daniele Reponi "La grammatica del panino"
Daniele Reponi

Anche se il panino è spesso considerato un alimento semplice e veloce da preparare, ricercare il giusto equilibrio tra sapori e consistenze non è un’impresa facile. La qualità delle materie prime, naturalmente, fa la prima differenza nel risultato finale: niente affettati confezionati o maionese industriale, quindi, ma prodotti freschi e genuini.

Il testo di Reponi, frutto del lavoro di 5 anni di ricerca e sperimentazione, spiega numerosi modi per fare i panini in base ai gusti e al tempo che si ha a disposizione. Dal semplice – ma attento – accostamento di salumi e formaggi, alla cottura di carni, pesci e verdure, si spazia tra ricette che possono accontentare tutti i gusti e le abilità culinarie.

“La grammatica del panino” e le idee per panini vegetariani

Vi siete sempre chiesti come fare un panino vegetariano che non sia insipido e noioso? Daniele Reponi, maestro nell’arte di preparare panini gustosi e innovativi, nel suo libro spiega come sfruttare al meglio le verdure e persino la frutta: nel ricettario, infatti, non mancano alcune proposte di panini alla frutta. La scelta del pane e l’accostamento con formaggi, verdure e salse è fondamentale e si basa sull’abbinamento di ingredienti con una struttura molecolare simile. Chi vuole sapere come fare un panino vegano o vegetariano troverà senza dubbio lo spunto e tante idee per creare un “pranzo al sacco” saporito e diverso dal solito.

Quando è nato il panino?

uno dei panini di Daniele Reponi ne "La grammatica del panino"

L’esperto di panini Daniele Reponi, conosciuto per i suoi interventi a “La prova del cuoco” di RaiUno, nel suo libro racconta anche le origini di alcune ricette tradizionali. Molti panini famosi legati alle varie regioni d’Italia hanno una storia antica, che magari non tutti conosciamo. In Italia e nel mondo si usano tanti termini diversi che si riferiscono ad un prodotto simile:

  • cheesburger e hamburger,
  • sandwich, termine che usiamo anche come traduzione di panino di inglese,
  • “paninis” come dicono negli Stati Uniti,
  • toast,
  • piadina,
  • tigella,
  • tramezzino.

Tutti questi alimenti a base di pane nascono dal panis ac perna, che risale addirittura agli antichi Romani. Gli abitanti della Roma imperiale andavano matti per questo spuntino a base di pane e prosciutto e nei mercati urbani si vendeva comunemente.

Alcune ricette di Daniele Reponi su “La grammatica del panino”

Durante la presentazione del libro di Daniele Reponi, “La grammatica del panino” abbiamo degustato 4 tipologie di panini preparati insieme alla chef del ristorante Altrove, Claudia Massara,  di cui si trovano le ricette nel volume:

  • panino Altrove. Polpo arrostito, maionese poco senapata, ravanello marinato in emulsione di salsa di soia e olio extravergine di oliva, rosti di patata dolce;
  • panino Violetto. Stinco di suino al forno sfilacciato, cavolo cappuccio condito in olio extravergine d’oliva, scalogno al vino bianco, aceto balsamico tradizionale di Modena DOP;
  • panino Sorprendente. Filetti d’acciuga sott’olio, pinoli tostati, carpaccio di zucca appassita al forno, scarola saltata, zeist di lime;
  • panino All’amo. Baccalà mantecato, filetti di arancia, olive nere, mandorle tostate, rucola.

Se siete curiosi di saperne di più, non perdete l’audio intervista che ho fatto a Daniele Reponi, che sarà online a partire dalle ore 15 di sabato 4 gennaio 2020 sulla WebRadio SenzaBarcode.

Candy Valentino

Please follow and like us:
error
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)