visitare roma in Mini
Viaggi

Come visitare Roma: tour della città nelle auto d’epoca italiane e straniere

Volete visitare Roma, una delle città più belle d’Italia e del mondo ma non avete molto tempo a disposizione? Spesso si trovano sulle guide della città eterna itinerari per visitare Roma in 3 giorni o poco più. In realtà il territorio della Capitale è davvero molto esteso e ricco di storia e anche per vedere solo il centro storico e i posti più belli della città, l’ideale sarebbe fermarsi almeno una settimana. Un tour di Roma non può non comprendere monumenti di fama mondiale come:

  • il Colosseo,
  • San Pietro,
  • i Musei Vaticani e la Cappella Sistina,
  • Fontana di Trevi,
  • Piazza Navona,
  • Piazza di Spagna.

Ma chi non vorrebbe un po’ di tempo per assaggiare anche alcune specialità del posto come il gelato, la pizza o la pinsa romana? Un food tour di Roma è un’opportunità per vivere molti posti come fanno i cittadini.

Mezzi per visitare Roma: autobus, metropolitane, taxi e auto in affitto

A Roma i posti da visitare sono davvero tanti e i mezzi pubblici purtroppo non sono la soluzione più veloce e affidabile. Per le strade, infatti c’è sempre molto traffico e i tragitti degli autobus non sono sempre ideali per rispettare i percorsi maggior interesse. Questo è il motivo per cui molti turisti scelgono per il loro city tour di Roma di acquistare un biglietto per farsi accompagnare in pullman insieme ad altri passeggeri. I bus tour di Roma possono rappresentare un rimedio per chi non vuole stancarsi troppo a camminare per ore e desidera vedere il maggior numero di posti, senza però potersi fermare a lungo.

Chi invece vuole sapere come muoversi a Roma per sfruttare al meglio i giorni a disposizione spesso sceglie di procurarsi un mezzo di trasporto privato. L’affitto di un’auto a Roma consente di personalizzare il proprio itinerario, con l’unico inconveniente di dover guidare e avere qualche difficoltà a scattare foto lungo la strada. I taxi, infine, sono piuttosto costosi e in alcuni momenti della giornata può risultare complicato trovarne uno disponibile.

Il tour di Roma sulle auto d’epoca

visitare Roma in auto d'epoca

Se vi affascinano le auto d’epoca italiane e straniere e pensate all’affitto di un’auto a Roma per il vostro viaggio, c’è una soluzione alternativa molto romantica e comoda.

Un romano appassionato di Mini d’epoca, di nome Luca, ha infatti avviato da tempo i Mini Tour Roma. Si tratta di molto di più di un noleggio auto per turisti ma di un’esperienza emozionante e che offre l’occasione di approfondire la conoscenza della città. Questo autista d’eccezione, infatti, ottimo conoscitore della Capitale, parla con i suoi ospiti durante gli itinerari personalizzati e condivide con loro ricordi e aneddoti sui luoghi visitati. Si parte da quattro tour proposti in inglese, francese e tedesco:

  • Antica Roma, che passa per il Colosseo,
  • Paparazzi, che ripercorre le strade famose grazie ai film,
  • Aperitif Tour, per gli amanti del cibo, che comprende diverse tappe per assaggiare le specialità romane,
  • Secret Tour, tutto da scoprire.

I possessori di patente appassionati di auto d’epoca possono anche guidare le Mini, ospitando in auto il tour leader.

Candy Valentino

2 commenti

error: Protected content