Enogastronomia

La Vendemmia di Roma 2018: shopping e vino nella Capitale

La Vendemmia di Roma 2018 passa per piazza di Spagna

Nella Capitale sembra crescere il desiderio da parte delle aziende legate al lusso di offrire esperienze esclusive ai loro ospiti. E un pubblico di italiani e turisti interessato ad usufruire di questo tipo di eventi non manca. Se in autunno c’è chi gira l’Italia in cerca di degustazioni presso cantine rinomate e tour enogastronomici e in primavera si inseguono i fashion show, ecco la novità a portata di città. A Roma e Milano, infatti, si riconferma un successo l’evento chiamato La Vendemmia: si rimane in città e si viaggia con gli occhi, i sapori e la mente.

 

LA VENDEMMIA DI ROMA TORNA NEL CENTRO DELLA CAPITALE

La Vendemmia di Roma combina degustazioni e shopping di lussoVino e shopping insieme? Per molti rappresenta un sogno che si realizza. Ma questo sogno è divenuto realtà già lo scorso anno, passando per le strade del lusso romane e milanesi. L’iniziativa aveva riscosso molto successo e non ha tardato a ripresentarsi in questo autunno soleggiato. Dopo che la seconda edizione milanese si è conclusa nelle scorse settimane, dal 15 al 20 ottobre 2018, infatti, si è svolta a Roma la seconda edizione della Vendemmia. L’evento è rivolto a tutti ma attira in particolare gli amanti e gli esperti della moda di lusso e del vino pregiato. Il fatto che ricorra nel periodo della vendemmia non è un caso: ad ottobre, infatti, in Italia i tour enogastronomici sono un must.

 

La Vendemmia di Roma 2018: le novità

In occasione dell’edizione di La Vendemmia Roma 2018 sono state introdotte alcune novità. L’intento è stato quello di proporre agli ospiti un’esperienza davvero entusiasmante. Per questo sono state coinvolte nella seconda edizione dell’evento più realtà del lusso famose nel centro storico della Capitale. Da via Condotti, ci si è potuti spostare tra Piazza di Spagna, Via Borgognona, Largo Goldoni e Piazza San Lorenzo in Lucina. Oltre alle boutique sono state coinvolte location eleganti come ristoranti e hotel di lusso. Il programma ha previsto esperienze enogastronomiche e culturali coinvolgenti per intrattenere i clienti.

Un’altra novità di quest’anno è la App dell’evento, realizzata in collaborazione con lo sponsor tecnologico Logica Informatica. Questa ha reso più facile per gli ospiti accedere alle informazioni che riguardavano gli eventi in programma.

 

COME È NATA LA VENDEMMIA DI ROMA?

La Vendemmia di Roma segue il modello dell’omonimo format milanese organizzato in via Montenapoleone nel 2017. L’idea su cui punta è quella di creare un connubio tra boutique del lusso e vini prestigiosi a livello mondiale. Cosa c’è di meglio di una passeggiata tra abiti e Una boutique che ha ospitato La Vendemmia di Roma 2018accessori firmati sorseggiando un rosso pregiato? Ecco allora che l’organizzazione delle “vendemmie” cittadine invita a trascorrere delle giornate di vero piacere, per apprezzare insieme il buono ed il bello. L’idea dell’organizzatore Andrea Amoruso Manzari è incentrata e sviluppata sulla moda, la cultura e il mondo del lusso made in Italy.

 

PROGRAMMA VENDEMMIA DI ROMA 2018

Tra gli appuntamenti di spicco di La Vendemmia a Roma ci sono stati:

  • cocktail party e degustazioni di vini del Comitato Grandi Cru d’Italia presso le boutique;
  • drink di benvenuto, sales assistants dedicati, consegna degli acquisti in hotel o presso l’abitazione, apertura straordinaria su richiesta ed altri servizi ad personam organizzati dai brand per gli invitati;
  • lounge VLE con cocktail privato dedicate agli invitati con accoglienza di hostess e steward presso gli hotel 5 stelle del centro storico di Roma;
  • menu Vendemmia a prezzi fissi caratterizzati da rivisitazioni in chiave moderna di piatti tradizionali e vini della cantina socia del Comitato Grandi Cru. Questi sono stati proposti dai gourmet restaurants, i ristoranti partner dell’evento più illustri di Roma;
  • winery tour organizzati per visitare le cantine della regione Lazio e degustare i loro vini;
  • apertura straordinaria e visita delle historic houses, i palazzi più belli della Capitale di proprietà dei membri delle Dimore Storiche.

 

Candy Valentino

 

Please follow and like us:
error
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)