Uno scatto dello shooting in occasione di Latin American Fashion
Ph. Barbara Gutierrez

Siete mai stati in America Latina per un viaggio? Se avete pensato a qualche souvenir da acquistare, non potrete non essere rimasti colpiti dall’artigianato locale. Abiti, cinture, borse, sfarzosi copricapo ed accessori prodotti in Paesi come il Perù, il Brasile o l’Argentina sono fortemente legati alla cultura e alla tradizione di questi luoghi. La ricchezza dei colori trionfa e conquista inevitabilmente i viaggiatori provenienti dall’America e dall’Europa.

Anche nell’America del Sud, però, si è sviluppata negli anni una sartoria di alto livello, contaminata dai modelli dell’Occidente e presentata ed esportata nei nostri negozi e passerelle.

L’evento Latin American Fashion presentato in apertura dell’edizione estiva di Altaroma, settimana dedicata all’alta moda sempre più seguita nella Capitale, ha dato modo agli esperti del settore, alla stampa e al pubblico appassionato del fashion, di scoprire alcuni talentuosi stilisti provenienti dall’America Latina, attraverso una selezione di loro creazioni.

3 e 4 Luglio 2019: ecco il programma di Latin Amercian Fashion

Un accessorio della sfilata Latin American Fashion
Un capo della sfilata Latin American Fashion 2019

L’evento ha avuto il patrocinio di CNA Federmoda e di numerose ambasciate dei Paesi coinvolti. La responsabile del progetto è stata Elsy Aparicio, autentica ambasciatrice della moda Latino Americana in Italia, insieme a Barbara Gutierrez. Grazie all’attento lavoro di avvio di relazioni istituzionali, la Aparicio è stata in grado di far emergere i professionisti del settore maggiormente talentuosi del suo continente.

La location d’eccezione che ha ospitato il fashion show è Palazzo Ferrajoli, prestigiosa dimora storica di Roma situata in Piazza Colonna. Questa è stata impreziosita dall’allestimento scenografico costituito da addobbi floreali in cartapesta realizzati da Floredecor Sepa. Nella prima giornata hanno sfilato i capi degli stilisti provenienti da:

  • Brasile,
  • Cuba,
  • Ecuador,
  • Messico.

Nella data del 4 luglio, inoltre, si sono aggiunti altri designer provenienti da varie nazioni per lo showroom aperto a buyers e stampa. Si è tenuto uno shooting fotografico nei maggiori punti di interesse di Roma ed un Fashion Tour per i designer presso Palazzo Fendi ed nel centro storico della Capitale.

Latin American Fashion 2019: gli stilisti della prima edizione

Elsy Aparicio di Latin American Fashion
Erika Gottardi presentatrice di Latin American Fashion insieme all’organizzatrice Elsy Aparicio

Lo show tenutosi il 3 Luglio a Plazzo Ferrajoli è durato più di un’ora e ha avuto la capacità di catalizzare l’attenzione degli spettatori. Hanno colpito il tripudio di colori, l’eleganza delle creazioni sartoriali ed una femminilità diversa da quella che siamo abituati a veder sfilare sulle passerelle dell’haute couture. Ecco alcuni dei nomi dei partecipanti:

  • Manuel Rodriguez, couturier che ha creato abiti per le star del mondo dello spettacolo messicane e la stilista stilsita Sara Garcia Meza con la sua linea Tirza, ispirata alle tele dei pittori, hanno partecipato per rappresentare il Messico;
  • la stilista Gabriela Guasgua ha presentato la creatività della sua linea GiBAG – Handbags and Accessories dall’Ecuador. Una combinazione sapiente di tessuti e materiali misti, elaborati dagli artigiani della città di Otavalo;
  • dal Brasile è intervenuto Napoleao Cesar con la sua nuova collezione incentrata sui colori fluorescenti;
  • dai Caraibi hanno partecipato gli stilisti Cubani Yosmany Larrea, Jacqueline Fumero ed Ismael De la Caridad.

Come nasce l’alta moda in America Latina?

Un capo presentato a Latin American Fashion 2019
Ph- Giacomo Prestigiacomo

Le realtà creative d’oltreoceano sono senza dubbio caratterizzate da un background culturale diverso dal nostro, che emerge anche nei capi di abbigliamento proposti. In questi Paesi la vasta cultura viene coltivata con un approccio etico e filosofico differente. La moda nasce dalla gioia di vivere, dal rispetto per la natura, sebbene i professionisti del settore sappiano coniugare questo spirito con l’estrema professionalità.

Il grande merito di Elsy Aparicio e di CNA Federmoda è stato senz’altro quello di creare nel tempo una serie di occasioni di dialogo e scambio culturale tra America Latina ed Occidente, fino a giungere all’allestimento di eventi come questo.

I prossimi appuntamenti con Latin American Fashion

A settembre il progetto verrà presentato alla Fashion Week di Milano in occasione dell’International Showroom Fashion Art – ISFA19. Le richieste di adesione per i prossimi appuntamenti con il circuito Latin American Fashion arrivano continuamente da parte di numerosi designer. Prosegue, quindi, il lavoro di scouting internazionale, mentre il Conglomerato Tessile della Bolivia (COTEXBO) sta organizzando il Primo Concorso di Fashion Design “Marca Llama”.

Candy Valentino

Please follow and like us:
error