Immagine del hotel Green Park Madama di sera


Candy Valentino davanti all'ingresso del Hotel Green Park Madama

Il 27 Marzo la direzione dell’Hotel Green Park Madama ha organizzato una visita del resort e delle bellezze dei dintorni per la stampa. L’intento è stato quello di far conoscere al pubblico tutta l’offerta della struttura, recentemente riqualificata da 3 a 4 stelle, nonché della zona di Tivoli e Castel Madama. Se all’interno dell’hotel immerso nella natura e nella quiete, infatti, c’è la possibilità di rigenerarsi usufruendo della Spa e dell’ottima cucina dello chef Marco Cavada al ristorante La Quercia anche i dintorni sono tutti da scoprire. Attività sportive e ricreative all’aria aperta, passeggiate a piedi o a cavallo, escursioni nelle ville, motocross, shopping nel Centro Commerciale Roma Est sono solo alcune delle numerose possibilità.

Hotel Green Park Madama Spa & Wellness: a mezz’ora da Roma un’oasi di pace e benessere

Per giungere all’Hotel si percorre una strada asfaltata che si inerpica lungo il fianco di una collina verdeggiante. Non a caso l’indirizzo della struttura è Strada Colle Rosa, senza numero civico. Nei dintorni c’è solo pace e silenzio. E la caratteristica unica di questo albergo è proprio il fatto che sia pienamente integrato nel contesto naturale in cui sorge. Così, mentre si fa un bagno nella piscina idromassaggio interna oppure in quella esterna (sono separate solo da un vetro) si ammirano le montagne e la quercia, simbolo di questo resort. Lo stesso accade mentre si pranza o si cena nel ristorante La Quercia, di proprietà dell’albergo, circondato da vetrate che permettono di ammirare il verde della zona. Infine, molte delle stanze hanno un terrazzo che affaccia sulla valle: una vista davvero mozzafiato.

La grotta di sale della Spa di Hotel Green Park Madama

Farsi coccolare all’Hotel Green Park Madama

Lo chef del Ristorante La Quercia a Hotel Green Park Madama

Arrivati nella hall dell’hotel, veniamo accompagnati in un’ampia sala al piano terra dove ci viene offerto un delizioso welcome coffee. Il profumino di muffin, biscottini, torte, crostate e croissant ci conquista e ci mette di buon umore, facendoci sentire subito a casa. Non si tratta di un trattamento di favore riservato solo alla stampa: la direzione e lo staff del Green Park sanno come rispondere alle richieste e alle necessità della clientela più esigente, proponendo una serie di servizi per un’accoglienza “speciale” come questa. E se avete un amico a quattro zampe, sarà coccolato insieme a voi. La struttura infatti è pet friendly e collabora con associazioni cinofile per servizi di accoglienza, dog sitting e educazione dei cani in vacanza. Al loro arrivo verranno “serviti” con ciotola, tappetino e croccantini.

Arrivati nella hall dell’hotel, veniamo accompagnati in un’ampia sala al piano terra dove ci viene offerto un delizioso welcome coffee. Il profumino di muffin, biscottini, torte, crostate e croissant ci conquista e ci mette di buon umore, facendoci sentire subito a casa. Non si tratta di un trattamento di favore riservato solo alla stampa: la direzione e lo staff del Green Park sanno come rispondere alle richieste e alle necessità della clientela più esigente, proponendo una serie di servizi per un’accoglienza “speciale” come questa. E se avete un amico a quattro zampe, sarà coccolato insieme a voi. La struttura infatti è pet friendly e collabora con associazioni cinofile per servizi di accoglienza, dog sitting e educazione dei cani in vacanza. Al loro arrivo verranno “serviti” con ciotola, tappetino e croccantini.

Cosa fare nei dintorni di Tivoli

Vicino a Hotel Green Park Madama le grotte di Villa Gregoriana
Foto Ettore Cavalli

Se la vostra gita nei dintorni di Tivoli durerà qualche giorno, oltre a visitare la città potrete scoprire:

  • Subiaco,
  • la Valle incantata,
  • Villa Adriana,
  • Villa d’Este,
  • Villa Gregoriana,
  • il Monastero di San Benedetto,
  • il Monastero di Santa Scolastica.

In occasione del nostro tour una guida del FAI ci ha accompagnato alla scoperta di Villa Gregoriana, ad ammirare la cascata e tutti i reperti storici presenti. Un percorso suggestivo e poetico in mezzo alla natura e all’antichità, ricco di storia e di meraviglia.

Le cascate di Villa Gregoriana vicino a Hotel Green Park Madama

La spiritualità dell’Hotel Green Park Madama

La storia di questa struttura inizia negli anni ‘80. All’epoca si trattava di un centro congressi religioso, divenuto negli anni ‘90 un convento di clausura. A seguito del trasferimento delle suore in un altro convento del Lazio sono cominciati i lavori di ristrutturazione, conclusi nel 2014. Il Green Park Madama conserva in qualche modo una dimensione intima e spirituale di grande charme. I servizi sono stati migliorati ed internazionalizzati col passare del tempo e l’hotel si è posizionato tra le migliori destinazioni ricettive della provincia. Questo anche grazie all’intervento dell’hotel manager Stefano Alessandri, il quale durante la conferenza stampa ci ha illustrato fieramente i risultati raggiunti.

Camere e pacchetti per tutte le tasche: a Tivoli il lusso alla portata di tutti

Il Green Park Madama offre 54 camere luminose e moderne per single, coppie, famiglie e professionisti, dotate di materasso ortopedico, aria condizionata, telefono diretto, wi-fi e TV LCD 21 pollici. Si dividono tra:

  • Superior,
  • Family,
  • Standard

e naturalmente i prezzi possono variare in base alla stagione, alle offerte e al pacchetto che si sceglie. L’usufrutto della stanza si potrà quindi combinare, ad esempio, con l’ingresso alla Spa e la scelta di un trattamento come il massaggio singolo o di coppia. Oltre a questo, si potranno prenotare attività extra come escursioni guidate nonché i pasti di cui si vuole usufruire presso il ristorante La Quercia. La direzione proporrà di conseguenza il prezzo migliore per le esigenze di ciascun ospite.

La camera superior di hotel Green Park Madama

Il centro benessere dell’Hotel Green Park Madama Spa & Wellness

Spa & Wellness, il nuovo progetto del Green Park Madama, comprende una Spa di 500mq disponibile tutti i giorni ed aperta dalle 10 alle 19.30 e il venerdì fino alle 23. L’ingresso alla Spa si può abbinare ad un aperitivo o al light dinner. La Spa è composta da:

  • vasca idromassaggio interna ed esterna,
  • sauna,
  • bio-sauna con una regolazione della temperatura adatta a chi soffre di pressione alta,
  • bagno turco,
  • stanza del ghiaccio,
  • grotta di sale,
  • docce emozionali,
  • area relax con tisaneria.

Tra i trattamenti ci sono tutte le principali tipologie di massaggio come il rilassante, l’aromatico, il linfodrenante, il californiano o l’hot stone.

Tecnologia di Ossidazione Bipolare Avanzata (ABOT), una disinfezione delle vasche innovativa

La vasca idromassaggio di Hotel Green Park Madama

Il Green Park si avvale di tecnologie di ultima generazione per la disinfezione delle vasche idromassaggio senza l’utilizzo di cloro. Il cloro infattinon solo ha un odore sgradevole, ma risulta anche aggressivo sulla pelle. Per questo si è adottato un metodo innovativo, che non ricorre a prodotti chimici nocivi. La Tecnologia di Ossidazione Bipolare Avanzata (ABOT) ottiene una perfetta disinfezione dell’acqua tramite due processi:

  • l’idrolisi. Grazie al passaggio di una corrente elettrica in una camera di reazione, a partire dalle stesse molecole dell’acqua si formano degli ioni idrossido che purificano tre volte più del cloro;
  • la ionizzazione del rame. Tramite specifici elettrodi nella piscina si formano degli ioni di rame, dal grande potere antialghe e antibatterico, totalmente innocui per l’uomo.

Candy Valentino

Please follow and like us: